freccia015xAvvocati e praticanti sospesi se assunti nell'ufficio del processo

Tutelato l’equo compenso dei legali

Nuovi compensi avvocato: il parere del Consiglio di Stato

Parametri forensi, Consiglio Stato: più soldi al legale che non va in giudizio

Esame d'avvocato al via senza calendario - Upp, avvocati subito in servizio

Valida l'opposizione all'ingiunzione di pagamento degli onorari fatta con atto di citazione notificato nei termini

Cassa Forense: l’informativa sulle nuove modalità di riscossione dei contributi minimi 2022


Cassa Forense: il bando per la selezione di un avvocato esperto in materia di informatica giuridica/giudiziaria


Geografia giudiziaria, a rischio le sezioni dei tribunali insulari. Il Cnf: “Garantire la proroga”

Riforma della giustizia tributaria


Caro Davigo, nelle nostre carceri ci sono quasi mille ultrasettantenni


Referendum, Letta cestina i quesiti: eppure il ddl Cartabia non li fa cadere

Non è perquisizione l’acquisizione dello screenshot di un file grazie al captatore informatico


Esecuzione penale: e se nella riforma il Dap diventasse autonomo?

Allarme suicidi in carcere, già 13 nel 2022. “Persone ai margini, interroghiamoci tutti”

Toghe “girevoli”: la stretta è un colpo alla giustizia show

Figlio maggiorenne perde il lavoro: ha diritto al mantenimento?
 
Fallimento: decorrenza del termine per riassumere il processo interrotto


Raccolta di opere in uno ''studio metodologico'': violazione del diritto d’autore?

Shoah, revisionismo storico o negazionismo?

Codice Deontologico Forense.Il COA di Novara formula quesito in merito alla possibilità di iscrivere nel Registro dei Praticanti un Sottufficiale dell’Aeronautica militare, tuttora in servizio a tempo pieno.

Codice Deontologico Forense.Il COA di Campobasso formula quesito in merito alla commisurazione del compenso. In particolare, chiede di sapere “se, ove una causa civile si vinca (anche parzialmente) e vengano, per effetto di tale vittoria, incassate concretamente dal cliente, anche in base ad attivazione di procedimento di esecuzione forzata, tutte o soltanto una parte delle somme di denaro dovutegli dalla controparte in base alla sentenza, il cliente stesso debba/possa pagare al proprio avvocato, in aggiunta ai compensi pattuiti per iscritto in base ai parametri ministeriali per il giudizio di cognizione e di esecuzione, un ulteriore e suppletivo compenso straordinario sempre pattuito per iscritto a titolo di palmario pari ad una percentuale prestabilita sulle somme che vengano incassate dal cliente e rappresentino il risultato effettivamente conseguito”.

Codice Deontologico Forense.Il COA di Roma formula quesito in merito alla possibilità per la parte assistita di richiedere, dopo aver corrisposto il compenso all’avvocato, parere di congruità sul medesimo compenso al fine di ottenere il rimborso delle spese legali a seguito di sentenza di assoluzione.

Corte UE sul periodo di residenza richiesto affinché i giudici di uno Stato membro esercitino la loro competenza su una domanda di divorzio

Quanto dura il mantenimento dopo il divorzio?

L’adozione – non più mite? – davanti alla Corte costituzionale: dubbi di inammissibilità

Tutti i modi aggiornati per garantire pagamento inquilino casa in affitto

Dissuasore di parcheggio, ultime dalla Cassazione

Stato d'emergenza illegittimo: la sentenza da manuale del tribunale di Pisa

La sanzione simbolica svilisce l’obbligo vaccinale

I bonus riformisti nella bara italiana


Riforme, Frattini: risolvere il problema della 'paura della firma' nelle Pa

Lavoro: dove si concentrano le maggiori opportunità (anche di guadagno) nel 2022